Enchiladas messicane: ingredienti e ricetta originale enchiladas di pollo

Shares

Piatto tipico della tradizione messicana, le enchiladas vengono cucinate con la classica tortillas di mais immersa in una salsa piccante solitamente preparata con chile (peperoncino), ripiena di carne, pollo o manzo e accompagnata con condimenti aggiuntivi quali cipolla fresca, insalata, crema de leche (panna da cucina) e formaggio.

Esistono diverse varianti e ricette e in questa guida voglio parlarti nello specifico di come preparare le enchiladas messicane di pollo, gli ingredienti necessari e alcune curiosità su questo tipico piatto della cucina messicana.

ricetta enchiladas messicane di pollo

Cosa sono le enchiladas

Le enchiladas sono una specialità gastronomica della tradizione culinaria messicana, assieme ai tacos e ai burritos sono la base della cucina in Messico, con varianti e influenze derivanti dalla cucina Tex-Mex che si possono trovare facilmente in Texas, California e altre parti del mondo, inclusa l’Italia.

Il piatto tipico che potrai provare durante il tuo viaggio in Messico però, consiste in tortillas ripiene di vari ingredienti, che possono cambiare a seconda della zona, condite con salse differenti composte da chile pimiento (il nostro peperoncino).

Le numerose varianti presenti in diverse regioni del Messico rendono praticamente impossibile stilare una lista completa di enchiladas messicane, ma in generale questo piatto si caratterizza per alcuni tratti comuni, a partire dalla tortilla che viene fritta leggermente e farcita con ingredienti come carne di pollo o manzo, e bagnata con una salsa piccante.

Alla tortilla ripiena vengono aggiunti altri ingredienti, come ad esempio cipolla rossa tagliata a rotelle, panna da cucina, foglie di insalata e coriandolo, formaggio fuso e salse per aumentare il grado di piccante delle enchiladas. Alcune ricette prevedono inoltre enchiladas al forno per gratinare il formaggio, anche se solitamente non si tratta di una preparazione conosciuta in Messico.

Varianti di enchiladas

Tra le varianti più comuni di una tipica enchilada del Messico, puoi trovare a seconda delle regioni che visiterai durante il tuo viaggio:

  • Enchiladas verdes o rojas: enchiladas verdi o rosse, a seconda della salsa e degli ingredienti utilizzati nella sua preparazione (chile guajillo per la salsa rossa).
  • Enchiladas suizas: questa variante viene preparata con salsa verde o rossa coperta o ripiena di formaggio fuso, personalmente sono le mie preferite!
  • Enchiladas de mole: ricoperte con mole poblano, specialità della città di Puebla, anche chiamate enmoladas.
  • Enchiladas de frijol: coperta con fagioli, vengono chiamate anche enfrijoladas.
  • Enchiladas norteñas: a base di salsa de tomate e chile chipotle, con formaggio fuso e solitamente ripiene di pollo o patate.
  • Enchiladas de mole rojo: tipiche dello stato di Oaxaca.
  • Enchiladas chicanas o gringas: una variante tipica degli Stati Uniti, non conosciuta in Messico, dove vengono aggiunte olive e sono cotte al forno.
  • Enchiladas dulces: tipiche di Colima, hanno un lieve sapore dolce.

Storia e curiosità della enchilada

Il piatto è nato in Messico al tempo dei Maya e si è diffuso in tutto il paese sfruttando i prodotti tipici e più popolari, come ad esempio la classica tortilla. Sono numerosi i riferimenti storici delle enchiladas, come la testimonianza del conquistatore spagnolo Bernal Díaz del Castillo presente ad una festa tenuta a Coyoacán, oggi quartiere molto caratteristico di Città del Messico.

Altre menzioni compaiono nel 1883 grazie ai ben 9 libri sulla cucina messicana della scrittrice Diana Kennedy, e nel 1914 nel libro di ricette California Mexican-Spanish Cookbook scritto da Bertha Haffner Ginger.

In linguaggio Nahuatl, la enchilada viene indicata come chīllapītzalli.

Ricetta delle enchiladas di pollo: ingredienti e preparazione

Se vuoi preparare le enchiladas messicane anche a casa, magari dopo averle provate durante il tuo viaggio in Messico, ecco alcune indicazioni per ripetere la ricetta tradizionale della enchilada di pollo.

Come ti dicevo esistono diverse varianti, e ogni cuoco o cuoca in Messico ha i suoi ingredienti preferiti e metodi di preparazione di questo piatto tipico, per cui prendi spunto dalla ricetta qui di seguito ma non sentirti obbligato a seguirla alla lettera e sbizzarrisciti a seconda dei tuoi gusti personali.

Gli ingredienti che dovrai acquistare per preparare le enchiladas di pollo, simili a quelle originali messicane, sono i seguenti:

  • 12 tortillas di mais
  • petto di pollo del peso di 700 grammi
  • 800 gr di pomodori pelati frullati o passata di pomodoro (in Messico vengono utilizzati esclusivamente diversi tipi di chile)
  • 1 peperoncino rosso fresco
  • 3 peperoncini dolci verdi
  • 200 gr di formaggio
  • 2 etti di panna da cucina
  • coriandolo
  • sale
  • pepe
  • cipolla
  • olio di oliva

Per iniziare la preparazione delle enchiladas di pollo la prima cosa che devi fare è cuocere il pollo in padella con un filo d’olio e fare rosolare; una volta terminata la cottura del pollo, taglialo a cubetti e mettilo da parte in una ciotola facendo attenzione a mantenerlo al caldo.

Nella stessa padella utilizzata per il pollo, fai rosolare la cipolla e inserisci i peperoncini rossi e verdi facendo attenzione a rimuovere tutti i semi. Successivamente aggiungi i pelati o la passata di pomodoro, aggiusta di sale e pepe e cuoci per circa 15 minuti. A questo punto inserisci la panna, mescola con un cucchiaio e inserisci i cubetti di pollo.

In una seconda padella scalda le tortillas una alla volta e riempile di formaggio a seconda della quantità desiderata, aggiungi il pollo e la salsa senza esagerare con la farcitura, facendo attenzione a non utilizzare tutta la salsa ottenuta, per coprire succesivamente le tortillas prima di servirle in tavola.

Copri con una spolverata di formaggio e coriandolo e aggiungi qualsiasi altro contorno a tuo piacimento; le tue enchiladas sono pronte!

Differenze tra burritos ed enchiladas

Spesso quando si parla di enchiladas messicane viene fatta confusione con i più famosi burritos, ma esistono delle differenze molto evidenti tra questi due piatti della tradizionale cucina messicana: la forma della tortilla e la farcitura utilizzata nelle due ricette.

I burritos infatti vengono preparati solitamente con una tortilla di farina arrotolata su se stessa e riempita di fagioli, oltre alla carne e al formaggio, mentre la tortilla delle enchiladas viene solamente piegata su se stessa.

Ora che conosci tutti gli ingredienti e la ricetta tradizionale delle enchiladas di pollo tipiche del Messico, non ti resta che provare questo delizioso piatto cucinandolo in casa oppure facendo un viaggio nelle terre messicane.

Shares

Lascia un commento