Quesadillas messicane: ricetta originale, ingredienti e varianti

Shares

Ricetta originale delle quesadillas messicane; introduzione sul piatto, origini, etimologia, caratteristiche, ingredienti principali e differenze tra le varie regioni. Tipi di quesadillas e varianti che si possono trovare in Messico: gringas, de pollo, de marisco, vegetariane.

Oggi voglio parlarti delle quesadillas, un piatto messicano conosciuto in tutto il paese. L’evoluzione del piatto è molto varia e cambia in base alla regione in cui ci si trova, soprattutto per quanto riguarda la tipologia di ingredienti utilizzati per il ripieno; infatti in alcune zone si prediligono le verdure, in altre la carne e in diverse regioni anche il pesce.

L’etimologia del nome quesadillas

Il nome di questo straordinario piatto della cucina messicana deriva dalla parola spagnola queso, che vuol dire formaggio, e proprio questo ingrediente è immancabile all’interno del ripieno della quesadilla.

ricetta quesadillas messicane ingredienti

Altro ingrediente comune è senza dubbio la tortilla, che può essere di mais nella sua ricetta più tradizionale oppure di farina. La tortilla viene preparata mescolando la farina con l’acqua ed il composto steso in forma circolare viene poi cotto su una piastra.

Varianti delle quesadillas messicane nelle varie regioni

Le quesadillas messicane vengono considerate un cibo di strada, se stai per partire per il Messico vedrai con i tuoi occhi che in ogni regione ci sono delle ricette diverse di questo piatto tipico, che può essere un gustoso antipasto oppure un secondo sfizioso.

Esistono infatti molte varianti a seconda delle zone e delle città in cui ci si trova; a Città del Messico ad esempio, sono popolari le quesadillas con guisos, una sorta di stufato di carne e verdure come peperoni, mais, fiori di zucca, cavolfiori etc.

Nelle zone di mare invece sono più comuni le quesadillas a base di pesce, in special modo quelle ripiene di gamberetti o calamari. In alcune regioni inoltre cambia anche il modo in cui viene servita la quesadilla; a volte vengono sovrapposte due tortillas, e in questo caso prende il nome di gringas, mentre nella maggior parte dei casi viene chiusa a forma di mezzaluna per contenere meglio il ripieno.

Anche negli Stati Uniti ci sono numerose varianti della quesadilla messicana, preparata generalmente in stile tex-mex con fagioli, pollo, guacamole e aggiunta di pico de gallo, anche qui il formaggio è immancabile nella preparazione e di solito viene utilizzato il cheddar.

Ingredienti per preparare le quesadillas

Preparare le quesadillas a casa è semplicissimo, con questa ricetta riuscirai a stupire i tuoi ospiti con un piatto tipico del Messico che anche i nostri palati amano molto.

quesadilla queso pollo vegetariane

Si tratta di una ricetta molto gustosa che può essere più o meno calorica in base al tipo di ripieno scelto, perciò è ideale non solo come salva cena ma anche nel caso in cui si dovessero avere degli ospiti vegetariani o quando si è a dieta, inoltre permette a tutti di scatenare la propria fantasia prestandosi ad infinite versioni differenti. Un consiglio è quello di servire le quesadillas calde, croccanti e con il formaggio ancora fuso che darà quell’effetto filante che farà impazzire i commensali.

Ricetta delle quesadillas messicane

Per prima cosa devi preparare le tortillas e in questo caso puoi comprare quelle che trovi già pronte al supermercato oppure cucinarle facilmente a casa. Infatti servono solo pochi ingredienti: acqua, un pizzico di sale e farina di mais. Basta mescolare in una ciotola 500 grammi di farina con la quantità di acqua necessaria per ottenere un impasto omogeneo che si stenda facilmente.

Per facilitare la formazione dei cerchi, dividi l’impasto principale in 6/8 panetti e stendili uno alla volta su due fogli di carta forno. Se desideri essere più preciso è possibile utilizzare uno stampo per cucina circolare abbastanza grande per creare la tipica forma a cerchio. La tortilla deve essere cotta per pochi minuti in una padella antiaderente da ambo i lati.

Le ricette per preparare le quesadillas sono infinite, puoi dare libero sfogo alla tua fantasia per il ripieno. Prendi spunto da queste due ricette, una è quella tradizionale messicana con l’utilizzo del pollo, l’altra invece è perfetta per i vegetariani.

Quesadillas di pollo

  • 8 tortillas;
  • 600 gr di petto di pollo;
  • 400 gr di fontina, emmental o formaggio simile;
  • 400 gr di pomodori;
  • insalata o funghi;
  • olio d’oliva q.b.;
  • sale e pepe.

Taglia la cipolla a fettine molto sottili ed il pollo a listarelle, scaldando una padella antiaderente con un filo d’olio. Quando sarà calda inserisci la cipolla e lasciala dorare, unisci poi il pollo (se vuoi utilizzare dei funghi puoi eventualmente farli cuocere insieme al pollo) e lascia cuocere fino a cottura aggiungendo sale e pepe a piacere.

Taglia il pomodoro a cubetti ed il formaggio e fai scaldare le tortillas in una padella antiaderente, quando il pollo è pronto puoi iniziare a comporre il piatto. Stendi una tortilla sul tagliere e metti tutti gli ingredienti: formaggio, pomodori, insalata e pollo, richiudendo con cura a forma di mezzaluna oppure con una seconda tortilla.

Per terminare la preparazione delle quesadillas di pollo, scalda in una padella con un filo d’olio poco prima di servire in tavola.

Quesadilla vegetariana

La versione delle quesadillas vegetariane di questo piatto è adatta per variare la dieta di chi non mangia carne o affettati, le combinazioni possibili sono infinite, basta aggiungere gli ingredienti più amati.

Una delle tante versioni di questo piatto originale della tradizione messicana prevede l’utilizzo di pomodori e mais; i due ingredienti vengono inseriti all’interno di una ciotola e conditi a piacere con sale, erba cipollina o cipolla fresca.

Dopo aver fatto scaldare le tortillas già pronte o cucinate in precedenza, puoi farcirle con il ripieno, aggiungendo un qualsiasi formaggio di tuo gradimento come provola, edamer, stracchino, mozzarella etc.

Le quesadillas possono essere servite accompagnate con salse più o meno piccanti a seconda dei gusti, oppure con guacamole o insalata come contorno; se prediligi una dieta povera di grassi puoi accompagnarle con una maionese light.

Insomma, le ricette per preparare le gustose e tradizionali quesadillas messicane sono tantissime e devi solo unire i tuoi ingredienti preferiti per trovare la giusta combinazione di sapori più adatti al tuo palato e a quello dei tuoi ospiti.

Se hai altri suggerimenti e ricette di quesadillas che hai cucinato personalmente, condividile pure nei commenti che trovi qui di seguito. Buon appetito 🙂

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *