Ricetta originale delle tortillas messicane | Preparare le tortillas di mais

Shares

Un must della cucina messicana presente praticamente in ogni piatto che proverai durante il tuo viaggio in Messico? Le tortillas messicane, anche conosciute come tortillas di mais.

Oggi voglio parlarti di come preparare le tortillas messicane, le classiche tortillas a base di farina di mais ed elemento principale della cucina del Messico. Se sei in viaggio in Messico senza dubbio avrai occasione di provare queste tortillas, molto simili alle nostre piadine anche se molto differenti negli ingredienti e nella preparazione. Questo piatto inoltre si può riprodurre comodamente a casa in quanto puoi trovare tutti gli ingredienti necessari al supermercato.

Tortillas messicane tortillas di mais

Cosa sono e come si preparano, nello specifico, le tortillas messicane? Come anticipato le tortillas tipiche del Messico somigliano ad una piadina molto sottile, e nella cucina di questo paese vengono utilizzate in alternativa al pane per accompagnare moltissimi piatti, ed inoltre sono usate per la preparazione di svariate ricette gustose e dal sapore inconfondibile, come ad esempio tacos, burritos e quesadillas.

Quale farina utilizzare per le tortillas tradizionali messicane?

Le tortillas originali, preparate secondo la tradizione messicana, prevedono l’utilizzo di una particolare farina, la masa harina, ossia la farina di mais. Si tratta di una farina sottoposta a procedure e trattamenti particolari, come la decorticazione, prima di essere confezionata e/o portata in tavola.

Non è sempre semplicissimo trovare questo tipo di farina nei comuni supermercati, quindi ti consiglio di recarti presso negozi di cibo internazionale, che attualmente stanno espandendosi, oppure di acquistarla su siti internet specializzati come Amazon.

Harina PAN Blanco (White Maize Flour) by Harina P.A.N.
1 Recensioni

In alternativa, se proprio ti è impossibile reperire la masa harina, puoi optare per una farina gialla finissima, oppure per la farina bianca di grano tenero. È importante precisare la differenza di consistenza e nel gusto nel caso in cui decidi di effettuare qualsiasi modifica alla ricetta originale delle tortillas messicane. Scegli la masa harina se vuoi riprodurre anche a casa la ricetta classica delle tortillas di mais.

Ricetta originale delle tortillas messicane

Per preparare delle ottime tortillas di mais messicane per 2 persone occorrono i seguenti ingredienti:

  • 100 gr di masa harina;
  • 120 gr di acqua tiepida;
  • 1 cucchiaino di sale.

Le tortillas generalmente vengono cotte con una particolare piastra messicana, il comal, ma in alternativa si possono cuocere anche in padella. Realizzare delle tipiche tortillas di mais è molto semplice e ci vogliono circa 30 minuti. Tutti possono cimentarsi nella preparazione della tortilla, se non sei molto bravo ai fornelli, non aver alcun timore!

Preparazione

Step by step andrò a spiegare tutto ciò che bisogna fare per copiare la classica ricetta delle tortillas messicane: per prima cosa, è necessario attrezzarsi di una ciotola abbastanza capiente nella quale si andrà ad introdurre la masa harina mescolata con l’acqua tiepida. Puoi servirti di un mestolo per inserire un po’ alla volta l’acqua e poi aggiungere il sale. Lavora l’impasto fino a ottenere un panetto omogeneo e morbido.

Il secondo passaggio prevede la divisione, utilizzando un coltello o direttamente con le mani, in piccole palline di impasto, circa 8-10 a seconda della quantità e delle dimensioni che vuoi dare ad ogni tortilla. Successivamente occorre appiattire le palline, l’ideale sarebbe farlo con una pressa, ma in alternativa puoi utilizzare un mattarello, tra due fogli di carta da forno cercando di ottenere la tipica forma circolare delle tortillas con uno strato sottile.

World of Flavours Mexican Pressa per tortilla
26 Recensioni
World of Flavours Mexican Pressa per tortilla
  • Pressa "World Of Flavours": prodotto autentico per realizzare deliziose tortillas messicane e piadine fatte in casa
  • Per trasformare l'impasto in sfoglie sottili pronte da friggere, semplicemente spingendo verso il basso la pressa
  • Dimensioni: 20 x 25 cm

Il terzo passaggio riguarda la cottura. Come detto, le tortillas di mais messicane possono essere preparate con il comal o in alternativa in padella. Se decidi di farle in padella, devi mettere a riscaldare una padella antiaderente, o una piastra, e poi cuocere le tortillas per circa 3-4 minuti per lato.

Una volta cotte, conserva le tortillas messicane in un panno da cucina prima di condirle oppure consumarle come sostituto del pane. Il consiglio che ti do è quello di preparare le tortillas, farcirle e consumarle nel giro di poche ore in quanto potrebbero seccarsi.

In alternativa puoi conservarle l’una sopra l’altra avvolte da un panno, come da tradizione messicana, e sistemarle in un contenitore apposito, come quello che troverai nei ristoranti tipici messicani.

Offerta
Contenitore Norpro Pancake Tortilla Waffle Bread Nuovo
6 Recensioni
Contenitore Norpro Pancake Tortilla Waffle Bread Nuovo
  • Misure 21,59 (8,5") cm/21,5 cm di diametro, 6,35 (2,5") cm/6 cm di altezza
  • Resistente per tenere al caldo tortillas
  • Paletta per alimenti isolato per il riscaldamento o per riscaldare

Storia e curiosità sulla tortilla messicana

La storia della tortilla messicana trae origini dall’antica civiltà precolombiana, età in cui gli Aztechi, soprattutto le donne, erano solite preparare il tipico impasto con acqua tiepida e farina, e consumarlo spesso accompagnato da diverse pietanze.

È importante sottolineare l’influenza sulla terminologia che significa piccola torta ricordando la tradizionale tortilla spagnola ed è inoltre curioso sapere che, data la presenza della vitamina del gruppo B, niacina (vitamina PP), o di triptofano contenuta nella masa harina, in Messico la malattia della pellagra nell’antichità quasi non esisteva grazie al consumo delle tortillas, a differenza di altri paesi.

Con il passare del tempo, la tortilla messicana ha cominciato ad essere consumata con frequenza non solo in Messico, ma anche in tutto il mondo abbinata a piatti inconsueti e proposta in differenti occasioni persino in variante finger food farcita con svariati ingredienti.

Come farcire le tortillas messicane?

Le tortillas messicane sono ideali da preparare e farcire per qualsiasi occasione: sia per un pranzo veloce, come ricco spuntino, per una cena con gli amici e per le feste. Possono essere farcite ed accompagnate a moltissime pietanze, infatti possiamo trovare ricette messicane che utilizzano le tortillas messicane, come ad esempio i burritos, i tacos e le quesadillas.

La farcitura delle tortillas di mais non è rigida, non esiste una regola ben precisa: può essere a base di carne (manzo, petto di pollo, maiale), pesce, formaggio, verdure (pomodori, insalata, peperoni), salse particolari come il guacamole, spezie (ad esempio la paprika) e salumi. È inoltre possibile preparare questo piatto light, farcendo le tortillas soltanto con insalata, pomodori e formaggio.

In cucina si può essere creativi ed innovativi, per cui ti consiglio di scatenare la tua fantasia culinaria e provare qualsiasi variante generando nuove ricette sfiziose, senza dimenticare di condividere le tue creazioni nei commenti in fondo all’articolo 😉

Ricorda inoltre che questo alimento, nella ricetta originale, è senza glutine, e quindi può essere consumato anche da chi soffre di particolari intolleranze alimentari.

Ricette e varianti delle tortillas di mais messicane: tacos, burritos e quesadillas

Le tortillas di mais sono chiamate anche tacos, burritos, enchiladas e fajitas? No! Le tortillas messicane però vengono utilizzate nella preparazione di tacos, burritos, enchiladas e fajitas.

Sebbene siano piatti buonissimi appartenenti alla cucina messicana, ogni ricetta è differente; le tortillas messicane hanno forma circolare e possono essere consumate sostituendole al pane o farcite a proprio piacimento. Adesso pensiamo al resto e facciamo ordine!

I tacos sono tortillas di mais o di farina ripiegate e farcite a piacimento. Sono ripieni di pesce o carne grigliata, stufata o soffritta in aggiunta a svariati ingredienti tra cui cipolla tagliata fine, coriandolo, limone verde etc etc.

tacos cibo messicano

I burritos sono tortillas arrotolate, ripiene di carne o pollo e accompagnati da salse, soprattutto quella piccante, panna acida, fagioli e in alcune varianti anche formaggio. I classici burritos si preparano nella variante di carne di manzo, carne grigliata, straccetti di pollo, fagioli, cipolla e formaggio.

burritos farcire tortillas messico

Le enchiladas sono tortillas arrotolate e ricoperte di salsa verde o rossa, e differiscono dai burritos per la farcitura con pollo grigliato, formaggio fuso, panna acida. Vengono cotte e servite con formaggio fuso, contorno di fagioli e insalata.

Le fajitas invece, sono tortillas di mais ripiegate e farcite con carne di manzo tagliata a tocchetti oppure con pollo a striscioline, cotte alla piastra o in padella con cipolla e peperoni. Anche per le fajitas esistono numerose varianti con pesce, gamberi e altri ingredienti.

Le molteplici varianti possono generare confusione, ed è quindi molto importante fare attenzione soprattutto se durante il tuo viaggio in Messico visiti i ristoranti tipici del paese, oppure quando ci si cimenta nella preparazione di queste tipiche ricette messicane.

Se hai altre domande sulle differenti ricette delle tortillas di mais o sulla preparazione delle tortillas messicane, oppure vuoi condividere nuove ricette e preparazioni che hai cucinato personalmente o assaggiato in Messico, scrivimi pure nei commenti. Buon viaggio e buon appetito!

Shares

Lascia un commento