Cosa fare e cosa vedere ad Akumal, Messico; snorkeling con le tartarughe

Shares

Akumal, Messico; il luogo delle tartarughe (nella lingua Maya el lugar de tortugas), un angolo di paradiso a metà strada tra Tulum e Playa del Carmen. Cosa fare e cosa vedere, come arrivare ad Akumal e tutte le informazioni per nuotare con le tartarughe in questa splendida spiaggia messicana.

Akumal, località da sogno della Riviera Maya, conserva il fascino tipico delle spiagge caraibiche; sabbia bianca finissima, mare azzurro intenso e palme a ridosso dell’acqua. Questo caratteristico pueblo conserva inoltre una delle attività che non devi assolutamente perdere durante il tuo viaggio in Messico; lo snorkeling insieme alle tartarughe.

Akumal Messico tartarughe

Nelle acque di Akumal puoi infatti nuotare con le tartarughe marine che abitano la zona, oppure rilassarti semplicemente sulla spiaggia da sogno a ridosso del mare.

Come arrivare ad Akumal, Messico

Akumal si trova a circa 100 km a sud di Cancun e a metà strada tra Tulum e Playa del Carmen; 30 km separano Akumal da Tulum, mentre sono circa 40 i km che separano Akumal da Playa del Carmen.

Dalle 3 località principali della Riviera Maya puoi raggiungere Akumal facilmente con un bus ADO + colectivo (furgoni da 8/10 posti adibiti al trasporto di passeggeri), oppure in macchina se decidi di noleggiare un auto in Messico.

Se ad esempio ti trovi all’aeroporto di Cancun e vuoi raggiungere Akumal, la cosa migliore da fare è prendere il bus ADO per Playa del Carmen (partenze ogni 30 minuti da tutti i terminal dell’aeroporto) e, una volta arrivato a Playa, prendere il colectivo verso Akumal.

La fermata dei colectivos a Playa del Carmen si trova sulla calle 2 entre Avenida 15 y 20, a pochi minuti a piedi dalla stazione dei bus ADO; dai un’occhiata alla mappa qui sotto oppure chiedi alla gente del posto se non riesci a trovarla, sono sicuro che saranno più che felici di aiutarti e darti le indicazioni necessarie per raggiungerla.

A questo punto cerca il colectivo in partenza verso Akumal, puoi chiedere direttamente all’autista di indicarti dove scendere. Il costo del colectivo è di 45 pesos messicani (circa 2€) per il viaggio di sola andata, e ci vorranno circa 20 minuti per raggiungere Akumal; arrivando da Playa del Carmen dovrai attraversare un ponte pedonale (come indicato nella foto qui sotto) e camminare 5/10 minuti per raggiungere la spiaggia.

Arrivare Akumal da Playa del Carmen

Se invece prendi il colectivo da Tulum, il prezzo è di circa 35 MXN e ci vorranno meno di 15 minuti per raggiungere la fermata indicata nella foto.

Purtroppo a partire da Marzo 2018 l’ingresso alla playa di Akumal non è più gratuito, dovrai quindi pagare una tariffa di 100 MXN ed entrare nei pressi del Centro ecológico de Akumal; questa misura presa dal governo messicano ha lo scopo di preservare l’ecosistema della spiaggia e permettere alle tartarughe di vivere liberamente senza essere disturbate dai tanti turisti che affollano ogni giorno la località.

Come nuotare con le tartarughe ad Akumal

All’ingresso della spiaggia molte persone proveranno a venderti un tour per nuotare con le tartarughe, ma puoi benissimo farlo senza il bisogno di acquistare una costosa guida. Tutto quello di cui avrai bisogno è una maschera e un boccaglio, che puoi noleggiare direttamente in spiaggia per circa 150/250 pesos (a seconda delle tue capacità di negoziazione 😉 ), oppure acquistare direttamente all’Oxxo (un piccolo supermercato), che si trova poco prima dell’ingresso alla playa.

La zona in cui si trovano le tartarughe è delimitata da alcune boe arancioni e non si trova molto lontano dalla spiaggia; devi comunque essere in grado di nuotare per avvistare le tartarughe e non puoi avvicinarti a più di 3 metri dall’animale.

Ovviamente è proibito toccare le tartarughe e il fondale marino, oltre che entrare in acqua con una crema solare; ci sono diverse regole da rispettare e sono tutte elencate su un cartello in prossimità della spiaggia, leggi attentamente tutti i punti per evitare di prendere multe salate o, peggio ancora, arrecare danno alla flora e alla fauna di questa località da visitare sulla Riviera Maya.

Ricorda che l’orario per nuotare con le tartarughe ad Akumal va dalle 9 di mattina alle 16:30 del pomeriggio.

Oltre alle tartarughe, Akumal è la località perfetta se sei appassionato di snorkeling. Potrai ammirare il fondale in un silenzio irreale che ti circonderà e avvistare i pesci più colorati mai visti, è davvero un’esperienza unica che dona un senso di pace e tranquillità.

Se a tutto questo che ti ho appena detto aggiungi che a pochi metri dalla spiaggia si trova anche una delle più belle barriere coralline del mondo, non potrai far altro che voler organizzare immediatamente il tuo viaggio ad Akumal.

Cenni storici su Akumal

Fino al 1958 Akumal era solamente una gigantesca piantagione di cocco, il cui proprietario era don Argimiro Argüelles. Successivamente venne scoperta dal CEDAM, un club esclusivo di esplorazione e sport acquatici del Messico.

Uno dei fondatori del CEDAM, Pablo Bush Romero, acquistò diversi terreni nella zona, dando vita al pueblo di Akumal, che inizialmente si poteva raggiungere solamente via mare.

Cosa fare e cosa vedere ad Akumal, Messico

Oltre alle tartarughe, sono molte le cose da fare e vedere ad Akumal e dintorni. Innanzitutto potrai visitare il parco ecologico Xel-Ha, dove svolgere attività come snorkeling e nuotare con delfini.

Nei pressi del parco puoi visitare il famoso Cenote Dos Ojos; grotte immerse nella natura selvaggia, uno scenario mozzafiato dall’acqua azzurra e limpida, dentro le quali potrai fare immersioni.

Se sei amante della storia c’è un luogo ben preciso che ti consiglio di visitare, il sito archeologico di Chichén Itza, una delle sette meraviglie del mondo. Da non perdere anche la città di Tulum e le sue rovine a picco sul mar dei Caraibi, come potrai vedere da alcune foto presenti su questo sito, lo spettacolo è garantito.

Per vita notturna, shopping, ristoranti e bar, spostati a Playa del Carmen e cammina per la Quinta Avenida, una lunghissima via pedonale dove troverai negozi, centri commerciali e tante attività da fare a tutte le ore del giorno e della notte.

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *