Acapulco, Messico: cosa fare e cosa vedere, spiagge, sicurezza

1

Acapulco de Juárez è una città messicana e porto situato nello stato di Guerrero, a circa 380 km dalla capitale Città del Messico; un tempo era una delle destinazioni più rinomate del turismo messicano, oggi purtroppo violenza e omicidi, dovuti alla guerra tra narcotrafficanti, sono all’ordine del giorno.

Ed è un vero peccato, perché la capitale dello stato di Guerrero in Messico, offre spiagge e paesaggi mozzafiato come ti mostrerò in questa guida. Attualmente il turismo è prevalentemente locale, ma se rimani nelle tre zone turistiche principali, Acapulco è relativamente sicura da visitare.

La perla del Pacifico, questo è il nome con il quale è conosciuta in tutto il mondo Acapulco, è famosa per le sue baie splendide, l’acqua cristallina e la bellezza paesaggistica che lascia senza fiato.

La città inoltre ospita numerosi edifici storici interessanti, chiese, originali murales, forti che da secoli resistono al tempo e dei bellissimi giardini botanici; insomma, sono tante le cose da fare e da vedere ad Acapulco.

Dove si trova Acapulco?

Acapulco è una cittadina situata sulla costa pacifica del Messico che si estende su una grande baia circondata dai monti della Sierra Madre del Sur e dalla Laguna de Tres Palos. La località è famosa per essere stata una delle destinazioni più apprezzate negli anni ’50 e ’60, quando VIP e personaggi famosi affollavano le spiagge e gli hotel di lusso della città.

Ad Acapulco si trova uno dei porti più importanti del Messico, data anche la vicinanza con la capitale del Paese, che si può raggiungere in circa 5 ore con bus o auto a noleggio.

Sicurezza ad Acapulco, il paradiso che non c’è più

La criminalità ad Acapulco è aumentata in modo significativo, dovuta principalmente alla lotta tra fazioni di narcotrafficanti che vogliono prendere il controllo della città. Per evitare di trovarsi nei guai è meglio restare in luoghi frequentati e sicuri, evitando di addentrarsi in zone sconosciute e lontane dalle rotte turistiche principali.

Si può passeggiare durante la giornata con relativa sicurezza mentre con il buio è altamente sconsigliato farlo al di fuori dell’hotel o resort e in zone isolate. Cerca inoltre di rimanere sempre in gruppo e usa il buon senso per andare in spiaggia o visitare altre località di Acapulco.

Zone turistiche: Acapulco Tradicional, Acapulco Dorado e Acapulco Diamante

Per evitare situazioni spiacevoli, ti suggerisco di rimanere in una delle tre zone turistiche di Acapulco.

Acapulco Tradicional, detto anche Náutico, è una delle tre zone riservate al turismo in cui si trova anche il porto. Questa zona è situata nella parte ovest della baia di Acapulco ed è immersa nella natura, rappresenta la parte vecchia della città, che si sviluppò notevolmente dal 1930 al 1960 grazie alla frequenza di molti attori di Hollywood.

Ad Acapulco Tradicional ci sono molti hotel, alcuni storici, oltre a ristoranti che preparano pietanze tradizionali della cucina messicana. In questa parte della città ci sono inoltre molte attrazioni turistiche; la sua estensione va dalle spiagge di Caleta e Caletilla al Parque Papagayo, e si trova a circa 22 km dall’aeroporto internazionale di Acapulco.

Acapulco Dorado è un’altra area turistica che si è sviluppata intorno agli anni ’60 e anni ’80 ed è situato a poco più di 25 minuti di macchina o taxi dall’aeroporto della città. Si tratta di una zona molto frequentata dai turisti e si estende quasi per tutta la baia partendo da Icacos e proseguendo lungo la Avenida Costera Miguel Alemán, ovvero la strada principale che permette di unire il porto al grande Parque Papagayo.

Si tratta di una zona residenziale in cui sono presenti anche moltissimi alberghi rinomati, condomini e alloggi di vario genere, oltre ad alcuni luoghi di interesse turistico di Acapulco come appunto il Parque Papagayo, l’asta della bandiera del Messico, il Club sportivo, la fuente de la Diana Cazadora e la zona hotelera.

Acapulco Diamante, anche conosciuta come Punta Diamante, è la terza area turistica in cui è suddiviso il porto di Acapulco. Si tratta della zona moderna della città e maggiormente sviluppata dell’area portuale, in cui si trovano numerosi resort e hotel di lusso appartenenti a catene di alto livello internazionale, complessi residenziali, palazzi e diverse ville private, SPA e ristoranti, oltre a particolari aree commerciali e un campo da golf, ed è la zona più esclusiva di Acapulco.

Cosa fare e cosa vedere ad Acapulco

Sono tante le cose da vedere ad Acapulco, per cui proverò ad elencare tutti i principali siti di interesse della città per aiutarti a pianificare il tuo viaggio.

La Quebrada

La Quebrada di Acapulco è uno strapiombo situato a picco sull’Oceano Pacifico, spazio adatto per chi ama le immersioni subacquee ma soprattutto per quelli che non temono gli sport adrenalinici.

Le persone del posto si buttano da 45 metri di altezza saltando nel Pacifico senza paura né protezioni; per farlo senza danni, devono saper calcolare in modo preciso il movimento delle onde per lanciarsi evitando di colpire le rocce. Un evento unico e pericoloso che puoi ammirare da un mirador e da un ristorante nelle vicinanze.

Sinfonía del Mar

Sinfonía del Mar è un luogo magico, un auditorium all’aperto situato direttamente sul mare con una vista spettacolare. Molti amano recarsi in questo luogo per ammirare il tramonto oltre ad assistere ai diversi spettacoli e concerti che si svolgono in uno scenario suggestivo.

Isla de la Roqueta

Isola localizzata al largo della costa di Acapulco, luogo ideale se ami il relax e la spiaggia di sabbia sottilissima e dorata, il sole e il mare, facendo un bagno ma anche svolgendo attività sportive come lo snorkeling e il kayak.

L’isola inoltre offre diversi percorsi di trekking attraverso i sentieri che portano a scoprire paesaggi spettacolari. Per ristorarsi puoi trovare tanti locali e ristoranti e un piccolo museo per conoscere la storia di questo luogo.

Puerto Marqués

Baia semichiusa dove puoi visitare una bellissima spiaggia omonima, Playa Marqués, oltre alla bella Playa Majahua; ci sono inoltre tanti hotel e alloggi per fermarsi qualche giorno e visitare le zone circostanti.

Fuerte de San Diego

Il Fuerte di San Diego è una fortificazione marittima situata nel porto di Acapulco, costruito al fine di proteggere il porto da attacchi e saccheggi da parte dei pirati. Si tratta di una delle costruzioni storiche più importanti realizzate lungo la costa del Pacifico.

Cattedrale di Nostra Signora della Solitudine e Zócalo di Acapulco

Plaza Álvarez, conosciuto anche come Zócalo di Acapulco, è il cuore della città, la piazza principale, dove puoi visitare una grande cattedrale con decorazioni importanti e opere al suo interno che la rendono unica.

Plaza Zócalo è un luogo molto pittoresco, nelle vicinanze si trovano anche molti bar e ristoranti per gustare dolci tipici messicani ed enchiladas o tacos.

Parque Papagayo

Il grande Parque Papagayo è un’area verde in cui passare una giornata interessante e piacevole tra le diverse attrazioni del parco; laghi artificiali, animali, grandi prati, biblioteche e campi per giocare a calcio, basket etc.

Parque Acuático El Rollo

Il parco acquatico è il posto ideale per rinfrescarsi in una calda giornata di sole, tra piscine di diverso tipo e misure, scivoli e giochi d’acqua. Un luogo ideale se vuoi passare diverse ore di spensieratezza divertendoti con la famiglia e con i bambini.

Jardin Botanico

Il giardino botanico è costituito da diversi sentieri che risalgono una collina ripida. Le piante sono contrassegnate dai nomi botanici accompagnati dal nome comune in spagnolo. C’è un percorso molto piacevole oltre la collina con gli alberi che costeggiano il viale offrendo l’ombra necessaria per una passeggiata rigenerante.

Murales di Rivera

Anche qui ad Acapulco, come a Città del Messico, puoi ammirare i magnifici murales dell’artista Diego Rivera. Si trovano al Centro Cultural La Casa de los Vientos e si pensa siano una delle ultime opere realizzate dal famoso pittore e muralista messicano.

Le migliori spiagge di Acapulco

Ma quali sono le migliori spiagge da visitare ad Acapulco? Una lista completa con una breve descrizione del luogo, per trovarle facilmente consulta anche la mappa del Messico qui di seguito.

Playa Bonfil: Onde intense perfette per gli amanti del surf e dello sci d’acqua, si trova nella zona turistica di Acapulco Diamante e spesso vengono organizzati concerti ed eventi per intrattenere gli ospiti.

Playa La Quebrada: famosa al grande pubblico per le sue caratteristiche particolari come il profondo dirupo di 45 metri di altezza da cui molti esperti di immersione si tuffano di giorno e di notte. Un vero e proprio spettacolo della natura da non perdere.

Playa Punta Diamante: si trova a poche decine di minuti dall’aeroporto di Acapulco, una bella spiaggia dove viene rispettato l’ecosistema della zona.

Playa La Condesa: si trova nella zona di Acapulco Dorado e rappresenta il posto ideale per praticare sport acquatici, grazie alle grandi onde che facilitano tali attività e divertimenti, come windsurf, snorkeling, jet ski e bungee jumping con salti da 50 metri di altezza.

Playas Caleta y Caletilla: Le spiagge Caleta e Caletilla sono tipiche di Acapulco oltre ad essere le più famose sulla Avenida Costera Miguel Alemán, perfette per le famiglie con bambini in quanto il mare è molto calmo.

Playa Icacos: rientra nell’area di Acapulco Dorado, si tratta della spiaggia più grande della baia situata nella zona a nord est. Qui puoi lanciarti con il paracadute oppure fare un giro in mare con la moto d’acqua, un luogo tranquillo adatto anche alle famiglie.

Playa Hornos y Hornitos: rientrano nell’area turistica di Acapulco Tradizionale e sono costituite da alcune aree in cui puoi giocare a beach volley, beach soccer e dove si svolgono eventi musicali soprattutto la sera.

Playa La Angosta: una spiaggia perfetta per lunghe passeggiate, soste per la tintarella e nuotate rinfrescanti per poi concedersi un ottimo drink, cerveza o succo di frutta in uno dei bar presenti sul posto.

Playa Majahua: una piccola spiaggia situata nella zona più lussuosa di Acapulco Diamante, è perfetta se cerchi la tranquillità e il relax in riva al mare.

Playa Papagayo: è nota per la grande bandiera messicana che si può avvistare da tutti i lati della baia, ed è situata proprio davanti al polmone verde della città di cui ti ho parlato in precedenza, ed è la miglior spiaggia per famiglie con bambini di ogni età.

Playa Revolcadero: Si tratta di una spiaggia molto popolare in quanto offre diverse attività adatte ad ogni età, qui puoi passeggiare in sella ad un cavallo e fare sport acquatici.

Playa Pie de la Cuesta: un po’ lontana dal centro ma immersa nella natura verdeggiante, si tratta di una località lunga circa 20 km e dedicata a chi ama gli ambienti naturali.

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *